• Home
  • » Realizzazioni
  • » Sistemazione idraulica della piana di Guasticce 3^ lotto opere di attraversamento canali
 

Demolizione di un fabbricato in muratura portante e scavo di sbancamento per la realizzazione delle nuove fondazioni.

Descrizione dell'opera:Demolizione con l'ausilio di mezzo meccanico munito di braccio da ...

Lavori di realizzazione di palancolato perimetrale

Descrizione dell'opera:Esecuzione di pulizia preliminare dell'area ...

Lavori urgenti per la riparazione e messa in sicurezza delle infrastruttre portuali - Porticciolo di Antignano (Li)

Opere marittime per la rifioritura di scogliera in massi naturali; consolidamento del piede di ...

Opere edili di assistenza alla realizzazione del nuovo impianto di illuminazione pubblica in zona centro citt 3 lotto

L'opera consiste nella realizzazione di scavi a sezione obbligata, con posa del cavidotto ...

| Archivio

 
 

Sistemazione idraulica della piana di Guasticce 3^ lotto opere di attraversamento canali

Denominazione cantiere: Sistemazione idraulica della piana di Guasticce 3^ LOTTO OPERE DI ATTRAVERSAMENTO CANALI
Localizzazione: Interporto Toscano A. Vespucci, localit Guasticce, Collesalvetti (LI)
Committente: ITAV S.p.A. Interporto Toscano Amerigo Vespucci
Categoria prevalente: OG 8 III
Tipologia dell'appalto: appalto pubblico
Importo dei lavori: 732.831,35 €
Referenti Tecnici: Sig. Abate Giuseppe, Ing. Capuano Antonio, Geom. Provenzali Enrico
Consegna lavori:

L'intervento si colloca all'interno di un progetto di realizzazione di aree a verde pubblico con percorsi ciclopedonali in grado di collegare l'abitato di Guasticce a quello di Stagno, utilizzando alcuni dei percorsi già esistenti, al piede e in sommità degli argini del Fosso Reale e dell'Antifosso di Fattoria o del canale scolmatore d'Arno, e realizzandone di nuovi.
Allo scopo di garantire la continuità di questi percorsi sono state realizzate due passerelle di attraversamento dei canali esistenti all'interno dell'area, adatte al traffico pedonale e ciclabile, con travi portanti ad arco ribassato in legno lamellare.
L'impresa si è occupata delle opere di movimento terra, finalizzate al livellamento dell'area e all'esecuzione dei nuovi percorsi ciclopedonali, del rialzamento degli argini nei tratti interessati dalla costruzione delle passerelle, con la realizzazione delle spalle di fondazione delle stesse e i rivestimenti spondali dei canali.
Nell'ambito di questi interventi sono state realizzate anche le fondazioni e le predisposizioni di tipo impiantistico relative alle tettoie in legno, progettate per il collocamento di pannelli fotovoltaici.
Infine la progettazione e la realizzazione di una fontana ornamentale di forma circolare, realizzata in opera in calcestruzzo armato.